Home / Series / The 100: 4×02 “Assassins Creed Octavia edition” – Recensione

The 100: 4×02 “Assassins Creed Octavia edition” – Recensione

Siamo tornati ad una nuova stagione di The 100 e sembra davvero che si stia facendo perdonare per gli innumerevoli sbagli della stagione 3 soprattutto per la reunion Bellarke: Bellarke, Bellarke ovunque.

Stanno cominciando a menzionare le persone che sono morte nelle puntate precedenti, a dar vita al trauma che hanno passato e agli sbagli che hanno commesso.

  • Bellamy e Clarke

Mi piace molto Clarke è un’ottima protagonista, una di quelle forti, coraggiose, una leader che si è portata il peso di tutti sulle spalle anche quando non era obbligata a farlo.

E adoro Bellamy, l’ho adorato sin dal primo momento che l’ho visto, subito mi sono detta: eccolo la canaglia di turno che però ha un cuore, è mio. Bellamy con i suoi demoni interiori, il suo affetto sincero per la sorella, il suo essere protettivo, forte e leader mi ha fatto affezionare al suo personaggio come a nessun altro.

Quanto mi era mancato sentire il “princess” di Bellamy rivolto alla sua Clarke.

Clarke e Bellamy, in molti modi, sono stati il cuore portante di questo show: li vediamo antagonisti nella prima stagione, vediamo nascere un’intesa nella seconda, fino a capire come lavorare insieme. L’uno supporta l’altro, l’uno ha bisogno dell’altro.

Ciò che è stato strano di questo episodio è stato il mancato abbraccio Bellarke che si davano ad ogni separazione, ma li perdoniamo perché ci hanno donato un Bellamy che flirta e fa l’occhiolino a Clarke.

Cosa voglio di più dalla vita.

“we save who we can save today”

Sembra che la quarta stagione sia la terza che ci meritavamo: Bellamy deve essere riconosciuto per l’eroe che è, nonostante i suoi sbagli passati. Sbagli che secondo me ha fatto a causa dell’abbandono di Clarke nei suoi confronti per i Terrestri. Si è sentito solo ed abbandonato da una persona importante e ha trovato una spalla di cui avere stima: Pike.

“Clarke guarda ho portato i nostri nuovi bambini a casa”

Devo ammettere che amo il personaggio di Bellamy, ma ammetto anche che ho amato alla follia il personaggio di Lexa, quindi sono molto obiettiva al riguardo. Basta massacrare Bellamy.  Uccide qualcuno? E’ un mostro. Salva qualcuno? E’ sempre un mostro.

Io sono molto orgogliosa invece di Bellamy per la scelta davvero difficile che ha fatto.

Qual è quindi la morale della storia? Mai separare Bellamy e Clarke che se no accadono cose brutte all trama di The 100.

Quanto mi piace quando gli episodi finiscono con loro due vicini, ah.

 

  • Assassins Creed: Octavia Blake Edition 

“sith lord: reborn”

Questo sembra essere il turno di Octanakin per passare al lato oscuro e sembra intrigante e comprensibile, ma davvero molto, molto preoccupante.

  • Jasper e Monty

Jasper Jordan, the party King of Arkadia.

Questo disturbo è preoccupante quanto ciò che sta passando Octavia. E io adoro le conseguenze psicologiche.

Spero solo che Monty, l’amico ed eroe più buono e puro che ci sia, riesca a risollevare il suo migliore amico da questo baratro.

  • la coppia che fa le scintille 

Abby e Kane hanno fatto i biricchini sin da quando Bellamy e Clarke sono partiti via, ammettetelo.

Mi piacciono molto insieme, ne hanno passate tante, ma questa stagione sta riportando molto alla mente il padre di Clarke, molti riferimenti alla prima stagione come il  “jake’s a part of who you are.”

E lei alla fine ha capito che non c’è bisogno di portare un anello al collo per ricordare il suo defunto marito, ma lo porterà sempre con sé, perché è parte di lei e sarà sempre così. E questo è anche un modo per poter andare avanti magari con qualcun altro.

  • Considerazioni finali 
Scusate ma chi è RILEY?!?!? Si chiede tutto il fandom di The 100. 
Riley è un personaggio nuovo che a quanto pare conosce Clarke il che subito fa pensare ad un terzo incomodo tra i Bellarke. Ma secondo me sarà interessante vederlo mettersi in mezzo e separare ancora di più Bryan e Miller.

Dove è stato il mio adorato e venerato Murphy in questo episodio?

Insomma Bellamy, Clarke & Raven sono i nuovi Abby, Jaha & Kane pronti per un nuovo ciclo sulla Terra. Sono i nuovi adulti adesso che si stanno interfacciando con le ridicolezze delle circostanze e che sperano che un Dio misericordioso possa perdonarli. Questo show è un gigantesco tema sul perdono.

Vi aspetto la prossima settimana!

bellarkemente vostra,

Maira

Metti mi piace alle pagine Facebook The 100 Italia

About Maira Vista

Check Also

Chicago Med 4×11 – Recensione: Diagnosticare l’anosognosia

La regola del mai una gioia continua ad essere la sola a vincere. Will, Natalie, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *