Home / Altre Serie / American Horror Story 8: Sarah Paulson parla di Apocalypse
Ratched
Sarah Paulson la scelta migliore per interpretare Mildred Ratched?

American Horror Story 8: Sarah Paulson parla di Apocalypse

American Horror Story 8: Sarah Paulson parla di Apocalypse, la nuova stagione in onda da questa sera negli USA

Negli USA l’ottava stagione di American Horror Story andrà in onda a partire da questa sera su FX, ecco cosa ha raccontato Sarah Paulson riguardo il nuovo capitolo della serie. Come già sappiamo, Apocalypse si svolgerà in un futuro non molto lontano e sarà un un cross-over tra la prima stagione Murder House e la terza Coven. Sembra quindi quasi essere un regalo per i fan, che in questa nuova storia ritroveranno alcuni dei loro personaggi preferiti. Tra questi proprio due a cui ha prestato il volto la Paulson – che le hanno fatto ottenere le nomination agli Emmy.

Questa cosa non mi mette sotto pressione, anzi, è eccitante perché è come ritrovare un vecchio amico” ha spiegato l’attrice all’Hollywood Reporter. “La cosa speciale di questa serie è che ogni anno è come ripartire da zero.  Non riprendiamo mai da dove eravamo rimasti e questo è elettrizzante. A volte però ci possono essere dei momenti in cui senti di non aver finito con un determinato personaggio e di dover quindi tornare a rivisitare qualcosa”.

Oltre ai due suoi personaggi già conosciuti, Sarah Paulson ne interpreterà anche un altro ed è questa la sua grande sfida. “Quando stavo facendo Sally in Hotel, stavo anche facendo Marcia Clark (in American Crime Story) allo stesso tempo – ma erano in due spettacoli diversi e in due set diversi. Avevo anche interpretato Billie Dean Howard e Sally nello stesso episodio in Hotel, ma non lo abbiamo girato nello stesso giorno” ha continuato. “Questa invece è la prima volta che ho girato due dei personaggi che sto interpretando lo stesso giorno. Anche se non interagiscono tra loro, ne ho girato uno al mattino e un altro la sera. Girare in tutto 3 personaggi è un’esperienza un po’ extracorporea”.

Un’altra novità per la serie sarà Cody Fern nel ruolo di Michael Langdon (il bambino di Murder House).

Cody Fern è un attore davvero straordinario” ha detto Sarah. “Lavorare con lui è stato davvero emozionante e divertente. Per me, questa stagione sarà un po’ come uno speciale All-Star. È quasi come un album di grandi successi o qualcosa del genere.

Nel frattempo American Horror Story è stato appena rinnovato per una decima stagione e a Sarah Paulson piace scherzare dicendo che vorrebbe lavorare a questo show fino ai 95 anni. Non conosce i piani di Ryan Murphy né per quanto riguarda la serie né per quanto riguarda i suoi ormai molteplici personaggi, quello che è certo è che “si noteranno i segni delle mie unghie sul muro perché se mai dovessero dirmi di andar via mi dovrebbero trascinare con la forza”.

About Gaia Giovannone

"Mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo"

Check Also

You 2: Le prime novità sulla seconda stagione della serie

Il grande successo ottenuto da You ha fatto sì che la serie tv venisse rinnovata per una seconda stagione, ecco quali sono le novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *