Home / Altre Serie / Disney potrebbe sviluppare serie TV dal Marvel Cinematic Universe
Disney

Disney potrebbe sviluppare serie TV dal Marvel Cinematic Universe

Sembra che la Disney per la sua nuova piattaforma Streaming, non voglia badare a spese. Secondo quanto riportato in esclusiva da Variety infatti, sarebbero in sviluppo alcune serie TV incentrate su personaggi provenienti dal Marvel Cinematic Universe.

Disney

Premettiamo che al momento non ci sono voci ufficiali riguardo a questi progetti, ma sembrerebbe che la Disney abbia individuato nel mondo Marvel Cinematic, dei personaggi su cui puntare per sviluppare delle serie TV da 6/8 puntate e con protagonisti gli stessi attori del grande schermo.

In particolare due personaggi come Loki  e Scarlet Witch sarebbero al centro dei primi progetti televisivi e diversamente da altre produzioni, sarebbero proprio gli attori del Cinema, Tom Hiddleston ed Elizabeth Olsen a riprendere i ruoli anche per il piccolo schermo o meglio per il servizio di Streaming della Disney in arrivo per la fine del 2019.

Disney sfrutterà l’universo Marvel per il suo canale streaming?

Progetti che se confermati, avranno un budget molto elevato, ma pare che all’azienda di Topolino, la cosa non spaventi più di tanto. La concorrenza presente sul mercato è molto forte e ben radicata e Disney sa che per partire bene deve creare aspettative alte e solide basi per attirare il pubblico.

Non è dunque un caso che un’altra serie, basata stavolta sull’universo Star Wars, sia in sviluppo sotto la supervisione di Jan Favreau. Solo questa serie TV avrà un costo intorno ai 100 milioni di dollari ed è facile pensare che le probabili serie Marvel avranno budget molto simili se non addirittura più elevati.

Scarlet Witch

 

Al momento non ci sono notizie sul team di produzione o sugli sceneggiatori che svilupperanno le serie, ma sembra certo che tutto rimarrà sotto il marchio di Marvel TV con Kevin Feige a dirigere le operazioni.

Disney dunque affila le armi sfruttando i suoi numerosi blockbusters cinematografici per sviluppare e incrementare l’attesa per la sua nuova piattaforma streaming che pare partirà con una quota base di abbonamento mensile al di sotto di Netflix, non potendo (riferimento a Netflix USA) ancora contare sulla varietà di titoli acquisita in quest anni.

Siamo certi però che Disney Streaming Service si avvia a essere un concorrente più che valido nel sempre più stretto panorama  delle piattaforme  streaming.

Restate con Talky series per essere sempre aggiornati sulle vostre serie TV preferite.

 

About Michele Li Noce

Check Also

The 100 6

The 100 6: Chi è la nuova guerriera?

Nuovo personaggio per The 100 6, una nuova guerriera carismatica e dalla dubbia lealtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *