Home / Altre Serie / Outlander 4×08: Perchè l’ultima scena con Brianna non è stata mostrata
Outlander 4x08

Outlander 4×08: Perchè l’ultima scena con Brianna non è stata mostrata

Durante l’ultima puntata di Outlander 4, dal titolo “Wilmington”, la scena dello stupro di Brianna non è stata mostrata al pubblico. La produttrice esecutiva della serie spiega il perché di questa decisione.

 

Domenica scorsa è andato in onda l’ottavo episodio della Quarta stagione di Outlander, “Wilmington”, (la nostra recensione della 4×08) durante il quale uno dei personaggi ha subito un atto di violenza che però è stato lasciato off-camera. Infatti, nelle fasi finali dell’episodio Brianna, la figlia di Jamie e Claire, viene abusata da uno dei nuovi personaggi, Stephen Bonnet, ma gli autori di Outlander hanno deciso di non mostrare agli spettatori questa scena. Nonostante nella prima stagione di Outlander i fan hanno assistito alla violenza di Jack Black Randall nei confronti di Jamie, questa volta è stata presa la decisione di far sentire solo la voce di Brianna e non le immagini dello stupro. A spiegare il perchè ci ha pensato la produttrice esecutiva di Outlander Maril Davis in un’intervista ad Ew.com.

Ci sono molti stupri nei romanzi di Diana Gabaldon. Ovviamente ne abbiamo visti un pò e ogni volta cerchiamo di capire cosa è meglio per la storia. Certamente vogliamo essere sensibili nei confronti del personaggio che sta attraversando questa situazione. Sapevamo sin dall’inizio che volevamo lo stupro avvenisse fuori dallo schermo.” ha spiegato la produttrice di Outlander. “All’inizio siamo nella stanza con lei. Sophie Skelton ha fatto un lavoro magnifico. E’ un momento straziante.”

Outlander 4

Nonostante la scena della 4×08 di Outlander non fosse vista con gli occhi, lo spettatore ha comunque potuto ascoltare le urla di aiuto di Brianna durante la violenza. Negli istanti in cui accadeva lo stupro, le telecamere di Outlander 4 erano puntate sui clienti della locanda in cui la scena era ambientata e nessuno ha soccorso la ragazza. Questo a contribuito a rendere il tutto ancora più credibile ed emotivamente forte, come ha ribadito Maril Davis. 

“E’ comunque orribile. Quando ci approcciamo ad una storia, la vogliamo vedere in quel momento. Il fatto è che è successo un bel pò. Volevamo mostrare come nessuno ha fatto nulla e di come è stato orribile. Tutte quelle persone sapevano cosa stava accadendo ma nessuno ha fatto nulla per aiutare…questo dice molto sulla società e di come Brianna, una donna single, fosse abbandonata e inconsapevole. Nessuno l’ha aiutata. E’ stato tragico!”

 

 

Segui la pagina Facebook Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita

 

About Valentina Turci

Check Also

The Good Place 3, Pandemonium: Le anticipazioni del tredicesimo episodio

Il tredicesimo nonché ultimo episodio di The Good Place 3 andrà in onda tra qualche giorno, ecco cosa sappiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *