Home / Serie tv / Young Sheldon 2×11: recensione “A Race of Superhumans and a Letter to Alf”
A Race of Superhumans and a Letter to Alf - Pictured: Sheldon (Iain Armitage). Sheldon experiments on Missy, and Georgie joins Mary's bible study to spend more time with his crush, Veronica (Isabel May), on YOUNG SHELDON, Thursday, Jan. 3 (8:31-9:01 PM, ET/PT) on the CBS Television Network. Photo: Robert Voets/CBS ©2018 CBS Broadcasting, Inc. All Rights Reserved.

Young Sheldon 2×11: recensione “A Race of Superhumans and a Letter to Alf”

Young Sheldon ritorna insieme a The Big Bang Theory dopo la pausa natalizia con il nuovo episodio che apre il 2019 davvero in maniera stilosa, divertente ed elegante.

Young Sheldon, dopo il delizioso “intervento” avvenuto all’interno della serie madre The Big Bang Theory, finalmente torna sul piccolo schermo, riuscendo a mostrare ancora una volta la sua qualità e differenza ben distinta dalla serie da cui trae ispirazione,mettendo in scena vicende davvero singolari e distinte, che riescono a trascinare tutti i personaggi presenti nel cast all’attenzione del pubblico.

Sheldon ha un’illuminazione durante la visione di un film, dove gli umani addestrano le scimmie a comportarsi come tali, riuscendo nell’impresa. Per il nostro piccolo genio sua sorella Missy è una fonte di ispirazione ed ambizione per il suo altissimo ego, ma ovviamente come sempre, troverà un modo per cacciarsi nei guai. Dall’altro lato Georgie e Mary, rispettivamente Fratello e Madre del nostro bambino prodigio hanno a che fare con la vita di chiesa, dove stranamente viene coinvolto anche il già citato Georgie alle prese con un nuovo modo di conquistare una ragazza di cui è immensamente cotto.

Georgie in una scena di Young Sheldon

Young Sheldon: “A Race of Superhumans and a Letter to Alf” insieme al nuovo ed eclatante episodio di The Big Bang Theory (qui la recensione), si afferma un grande ritorno dopo la pausa natalizia confermando un enorme successo da parte della CBS. L’episodio scorre leggero e semplice come sempre tra l’altro, tra tante battute e situazioni al limite del normale che da sempre caratterizzano i protagonisti. Citazioni improbabili e frasi ad effetto fanno di Young Sheldon una delle comedy più complete e ben costruite degli ultimi tempi, non esiste alcun dubbio.

Per altre novità su The Big Bang Theory e la serie prequel Young Sheldon, poete visitare le seguenti pagine, che sono sempre aggiornate e divertenti:

 Kaley Cuoco Italian Fan, The Big Bang Theory Italia e  Jim Parsons Italy, e continua a seguirci su Talky Series per altre news sul mondo delle serie tv, compresa The Big Bang Theory.

About Nicola Giuseppe Gargiulo

Check Also

Chicago Med 4×11 – Recensione: Diagnosticare l’anosognosia

La regola del mai una gioia continua ad essere la sola a vincere. Will, Natalie, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *