Il quinto episodio di Grey’s Anatomy 14 ha portato l’addio di Martin Henderson. Nathan ha scelto Megan, Meredith lo ha spinto a cogliere la sua seconda occasione. Le parole di Krista Vernoff provano a spiegare quanto accaduto.  

Grey’s Anatomy 14 ha detto addio a Martin Henderson con il quinto episodio. Megan e Nathan hanno avuto il loro lieto fine. Meredith ha spinto quell’uomo che era riuscito ad entrare nella sua vita, a cogliere quella seconda occasione che lei non avrà mai. Ma i fan di Grey’s Anatomy, i fan della coppia Meredith/Nathan, vedono quanto accaduto in modo diverso. Ma cosa ne pensa Krista Vernoff, la produttrice che ha portato un po’ di leggerezza in questa 14esima stagione di Grey’s Anatomy.

Grey’s Anatomy 14

Krista Vernoff sulla fine della storia tra Mer e Nathan in Grey’s Anatomy 14

Ci sono così tante cose in questa decisione” ha dichiarato la Vernoff intervistata da TVLine al party per il 300° episodio di Grey’s Anatomy tenutosi a Los Angeles questo weekend. “Quello che posso dire è che sono davvero orgogliosa di come abbiamo raccontato quella storia. Sono davvero orgogliosa di aver avuto un triangolo amoroso [con Meredith, Megan e Nathan] dove le donne si sono sostenute l’una con l’altra e nessuno ha mai cercato di strappare qualcuno a nessuno”.

Martin ha un talento incredibile e questo è quello che posso dire.

E proprio come Krista Vernoff, anche Shonda Rhimes è stata decisamentecauta” nel parlare dell’addio di Martin Henderson da Grey’s Anatomy 14.

Meredith è un personaggio molto complesso che ha perso l’amore della sua vita. Non lo so se quello che sta cercando è esattamente un romanzo epico. Penso che possa arrivare quando meno se lo aspetta, ma non credo sia quello che sta cercando adesso. E così, sottoscrivo l’idea che una donna dovrebbe cercare qualcos’altro. Principalmente qualcosa per sé stessa e non basare tutto su un uomo.

Grey's Anatomy
Grey’s Anatomy 14

La storia di Meredith nella 14esima stagione di Grey’s Anatomy

Secondo la produttrice di Grey’s Anatomy 14, con quel “qualcos’altro” la Rhimes si riferisce al suo lavoro. “Adesso Meredith è un medico supereroe. Siamo entrati in questa stagione [di Grey’s Anatomy] e mi sono seduta con Ellen e le ho chiesto: ‘Quali storie vuoi raccontare?’. Ed Ellen ha risposto: ‘Ci sono un sacco di ragazze che vengono da me e mi dicono che sono state ispirate da Meredith a diventare medici e chirurghi. Credo che Meredith sia diventata un medico supereroe. Voglio vederlo“, ha raccontato Krista Vernoff.

Così è quello che sto scrivendo, e lo sto amando. Sto amando quanto Meredith sia autorevole e come è brillante e come sta crescendo nonostante il cuore spezzato. Penso che in Meredith ci siano altri tipi di felicità? Penso che ci possano essere. Ma non credo che abbia bisogno di loro. Penso che sia arrivata ad un momento della sua vita in cui i suoi amici e la sua famiglia la riempiono.

Grey's Anatomy
Grey’s Anatomy 14

Gabriella Monaco

Laureata in 'Lettere Moderne', ossessionata dalle serie tv, appassionata di scrittura, innamorata della lettura. Con il cuore diviso per il 33% a Napoli, il 33% in Sicilia, il 33% in Francia... L'altro 1% prima o poi dovrò decidermi a cercarlo...

Vedi tutti gli articoli