Nelle precedenti puntate abbiamo scoperto numerosi segreti delle famiglie dei Runaways. I sei ragazzi si preparano a raccogliere prove schiaccianti che sconvolgeranno le loro vite.

Runaways

L’arrivo di un nuovo personaggio in Runaways

L’episodo di Runaways “Metamorphosis” ha come punta di diamante il nuovo arrivato della serie brevemente presentato nello scorso episodio, Jonah, interpretato dal bellissimo e carismatico Julian McMahon. Jonah sembra essere il leader del Pride, e forse anche qualcosa in più. I sacrifici fatti fino ad ora, avevano come scopo il suo risveglio e la chiesa di Gibborim è stata organizzata e finanziata per le sue esigenze. Attraverso un lungo flashback, confermiamo che i genitori dei Runaways molti anni prima sono stati messi sotto scacco da questo personaggio misterioso. Scopriamo inoltre che Leslie è stata scelta da Jonah quando era ancora una bambina e che Karolina, la ragazza dai misteriosi poteri, è sua figlia. Come reagirà Karolina a questa sconcertante notizia?

Il ballo rivelatore del Pride

Quasi tutto il 6°episodio di Runaways è dedicato all’organizzazione per la serata benefica di gala del Pride. I Runaways decidono di partecipare per mantenere le apparenze, ma mentre Karolina e Chase restano all’evento, Nico, Alex e Gert si intrufolano nella zona dei computer dell’edificio.  Il momento cult di Runaways spetta a niente poco di meno che Stan Lee, con i suoi occhiali iconici e il suo sorriso ironico, che si presenta alla guida della limousine presa a noleggio dai ragazzi.

Mentre Gert, flirta e confonde il guardiano, Nico e Alex arrivano alla sala delle macchine. Alex trova la password della madre di Nico con sospetta facilità e i due riescono a ottenere le prove che cercavano. Allo stesso tempo però, nella sala da ballo, accade qualcosa di sconvolgente. Chase, dopo aver visto la ragazza cadere accidentalmente dal tetto e inizare a levitare, si dichiara a Karolina lasciando la ragazza in una situazione difficile.

Victor Stein, invece, dichiara davanti a tutti di essere a conoscenza del tradimento della moglie, finendo per collassare a causa del terribile tumore che da molto teneva nascosto. Sarà Jonah a intervenire per curarlo in modo miracoloso. Al suo risveglio però, Victor Stein sembra un uomo diverso.

I Runaways iniziano a dividersi?

I due episodi di Runaways sono strettamente legati, in “Refraction” assistiamo per buona parte a dialoghi più o meno prevedibili sulle conseguenze degli eventi del 6° episodio. Le famiglie dei Runaways sono in estrema allerta, tutti temono per la propria incolumità. I momenti di maggior interesse per la trama iniziano con un bizzarro messaggio di Chase sul macchinario per comunicare con il futuro, ritenuto in precedenza erratamente inutile.  Il Runaways prega il padre di non usare per nessuna ragione i Fistiguns.

Il messaggio per quanto breve lascia molte domande aperte. La decisione dei genitori di Gert di allontanare Molly per un periodo, con lo scopo di proteggerla potrebbe essere un brutto colpo per il gruppo, unendosi alle difficoltà sentimentali che si stanno scoprendo. Il finale dell’episodio è la luce alla fine del tunnel.

Il leitmotiv di Runaways esplode in tutta la sua aggressività: tutto cambia e nulla è come sembra. Se, in ogni caso, Molly per tutto l’episodio rappresenta l’anello debole dei Runaways e la tragica fine dei suoi genitori sembra un fattore sufficiente a giustificare la decisione di allontanarla, alla fine della puntata di Runaways è Victor Stein (James Marsters) a fare da padrone.

Dopo aver mostrato segni di miglioramento, senza molto preavviso Victor subisce un mutamento. La sua aggressività diventa incontenibile e lo porta a cercare di uccidere Chase usando i Fistiguns. Sarà sua moglie ad intervenire, in un atto di amore assoluto nei confronti di suo figlio, uccidendolo. Le doti recitative di Marsters lasciano un piacevole brivido di soddisfazione. L’episodio però risenta globalmente di una eccessiva lentezza. Quali saranno le conseguenze di tutto questo per i Runaways? Come reagirà l’enigmatico e inquieto Jonah?

Continuate a seguire Marvel’s Runaways con noi!

 

Clara Ranieri

Appassionata di serie tv e film. What else?

Vedi tutti gli articoli

Iscriviti alla newsletter per tutte le ultime notizie!

Seguici sui social