Prison Break avrà una sesta stagione. Michael e Lincoln torneranno ancora una volta con nuovi episodi e una nuova storia da raccontare. Intanto, Dominic Purcell continua a far impazzire i fan.

Dominic Purcell aveva parlato dell’arrivo di una sesta stagione per Prison Break solo pochi mesi fa. Attraverso un’immagine pubblicata sul suo profilo Instagram, il volto di Lincoln Burrow, aveva mandato letteralmente in estati i fan con poche parole: “Prison Break 6 in the works“. Poi, la conferma ufficiale da parte del presidente del network, Michael Thorn, nel corso del Television Critics Association’s winter press tour. “Stiamo sviluppando una nuova iterazione per Prison Break”.

Adesso, Dominic Purcell è tornato con un nuovo messaggio pubblicato sul suo profilo Instagram che ha mandato in delirio i fan di Prison Break ancora una volta.

Cosa succederà nella sesta stagione di Prison Break?

Secondo quanto riportato dal Christian Post, la sesta stagione dello show avrà il cast delle stagioni precedenti. Una sesta stagione voluta fortemente dai fan, da Dominic Purcell e dall’ideatore della serie Paul Scheuring arriverà quindi sul piccolo schermo per raccontare una nuova storia. Nonostante però la sesta stagione di Prison Break sia ancora in fase di sviluppo, i fan hanno ipotizzato che tutto partirà dalla conclusione della quinta stagione, dal momento in cui a Michael Scofield è stata concessa la totale immunità. Negli ultimi istanti, Michael riceve un’offerta di lavoro dalla CIA. Che sia proprio questo il punto di inizio della nuova stagione di Prison Break?

Prison Break
Prison Break

In una precedente intervista, Wentworth Miller ha parlato del ritorno di Prison Break con una nuova stagione e anche della possibilità che questa sia incentrata sull’ansia di Michael dovuta ad una turbolenta transizione. Lo stesso attore, secondo il Digital Spy, aveva lanciato una sua idea su cosa sarebbe potuto accadere nei nuovi episodi: un miliardario psicotico di nome Tag rapirà i fratelli Michael Scofield e Lincoln Burrows, costringendoli a rivisitare il loro passato ripristinando le loro precedenti fughe dal carcere. Idea che sembra non essere stata accettata. 

Commenti

commenti

Gabriella Monaco

Laureata in 'Lettere Moderne', ossessionata dalle serie tv, appassionata di scrittura, innamorata della lettura. Con il cuore diviso per il 33% a Napoli, il 33% in Sicilia, il 33% in Francia... L'altro 1% prima o poi dovrò decidermi a cercarlo...

Vedi tutti gli articoli