Liam Cunningham in occasione degli Irish Film and Drama Awards ha rilasciato un’intervista su Game of Thrones 8, scomodando dei paragoni musicali. 

Liam Cunningham è uno degli attori più amati del cast di Game of Thrones, come ha dimostrato il bagno di folla quando è venuto in Italia lo scorso anno ospite del Napoli Comic Con (lo avevamo incontrato). Un attore che è riuscito a trasmettere la propria bontà anche ad un personaggio a cui tutti ci siamo affezionati e che non manca occasione di regalare battute sullo show HBO per i suoi fan.

Video intervista agli Irish Film and Drama

In occasione degli Irish Film and Drama in Irlanda, dove ha trionfato proprio Game of Thrones, Liam Cunningham ha rilasciato un’intervista a RTE Entertainment spiegando come stanno lavorando all’ottava stagione e sul perché la serie chiuderà proprio dopo i prossimi sei episodi:

“Questa cosa fin dal principio ha sempre avuto un inizio, una parte centrale e una fine. Come diceva papà,” Gesù l’ha un po’ tirata per le lunghe non è vero? “Quindi noi  non vogliamo tirarla per le lunghe. Vogliamo chiuderla. Vogliamo fare come The Beatles o i The Jam e finire in cima, prima che tutti ci odiano”.

Vai a pagina 2 per avere altre informazioni!

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

Vedi tutti gli articoli

Iscriviti alla newsletter per tutte le ultime notizie!

Seguici sui social