Nuove immagini direttamente dal set di Game of Thrones dove viene mostrato un oggetto mostruoso che avevamo già visto in passato

Come avevamo già anticipato in precedenza la HBO per le riprese dell’ottava stagione di Game of Thrones ha costruito uno stupefacente set di Approdo del Re ambientato all’interno del titanico set principale di Belfast, il più grande mai realizzato. I lavori erano cominciati ad ottobre dello scorso anno e sembra che la costruzione sia praticamente conclusa, anche se non abbiamo ancora visto la troupe che si occupa delle riprese, giunge la notizia che su questo set è stato visto arrivare un oggetto mostruoso

Di seguito il breve video che mostra lo Scorpione arrivato sul set di Game of Thrones

 

L’avete riconosciuta? Si tratta di una gigantesca balestra che ricorda quella già vista in precedenza chiamata Scorpione, più precisamente nel quarto episodio della settima stagione di Game of Thrones “Spoils of War” (Spoglie di Guerra) costruita da Qyburn con l’intento di uccidere i draghi di Daenerys ma Bronn, per nostra fortuna, fallisce l’impresa finendo solo per ferire Drogon che arrabbiato, distrugge quella balestra con un colpo di coda.

Game of Thrones

 

il design di quest balestra sembra differente dallo Scorpione, in particolare sul davanti. Forse Qyburn ha voluto apportare delle modifiche per renderla più letale e questo potrebbe indicare che Cercei sarebbe sempre più decisa a combattere contro Daenerys e John invece di allearsi con loro per sconfiggere l’esercito dei non-morti che sta avanzando senza tregua, ma una cosa è certa: meglio non trovarsi di fronte a questo arnese infernale quando verrà attivato

 

 

Non dimenticate di mettere mi piace alla pagina Facebook di Game of Thrones per tutte le news sulla serie.

 

 

 

 

 

 

Manuela Cristiano

Milanese di nascita, laureata al Dams come sceneggiatrice Cinema e Televisione presso L'Università degli studi di Roma Tre. Mi occupo anche di Editing Video e Visual Effects. Serie Tv e cinema dipendente sin da bambina, l'unica cura possibile si chiama Binge Watching

Vedi tutti gli articoli

Iscriviti alla newsletter per tutte le ultime notizie!

Seguici sui social