L’attrice Lauren Cohan che interpreta Maggie Greene in The Walking Dead ha dunque sciolto i dubbi che erano sorti circa un suo ritorno per la stagione 9, specie dopo la firma per una nuova serie con ABC “Whiskey Cavalier“.

Lauren Cohan ha dunque firmato come gli altri protagonisti, per il ritorno nella stagione 9 di The Walking Dead, una decisione che era stata messa in discussione durante le negoziazioni per il nuovo contratto e che avevano portato a una quasi rottura del rapporto fra la Cohan, la produzione e AMC.

Lauren Cohan ci sarà nella stagione 9 di The Walking Dead.

L’attrice nel frattempo aveva firmato un accordo per comparire nel pilot della nuova spy-series di ABC al fianco di Scott Foley. La Cohan interpreterà il ruolo della co-protagonista femminile Francesca “Frankie” Trowbridge (Fiery Tribune il suo nome in codice), agente CIA sotto copertura coinvolta in missioni ad altissimo rischio.

I due impegni di Lauren Cohan però,  sembra non vadano ad accavallarsi, in quanto The Walking Dead 9 si inizierà a girare la settimana prossima e Whiskey Cavalier non prima di un paio di mesi, forse di più se consideriamo che ABC potrebbe buttarlo nella programmazione del mid-season.

Pay the woman.

A post shared by Khary Payton (@kharypayton) on

A quanto sembra la campagna social a favore della Cohan portata avanti tra gli altri da Khary Payton (Ezekiel in The Walking Dead), ha dato evidentemente i suoi frutti e gli appassionati della serie potranno rivedere il personaggio di Maggie anche nella nuova stagione.

Restate con Talky Series per essere sempre informati sulle vostre serie TV preferite.

Michele Li Noce

Nato molti secoli fa, seguo serie TV da quando Xena era una poppante e Kojak aveva tutti i capelli. Mi piace scrivere e condividere con altri questa grande passione per le serie TV.

Vedi tutti gli articoli