Home / Altre Serie / The Good Place 3, Chidi Sees the Time-Knife: La recensione del dodicesimo episodio

The Good Place 3, Chidi Sees the Time-Knife: La recensione del dodicesimo episodio

The Good Place 3 è ormai giunto a termine, ecco cosa è successo nel penultimo episodio intitolato Chidi Sees the Time-Knife

L’ultimo episodio trasmesso di The Good Place 3 ci aveva mostrato le curiose avventure nell’atrio della parte buona dell’aldilà. Eleanor & co. scoprono infatti di non poter ancora accedere al Paradiso. Trovandosi “a quattro Oreo” di distanza da questo tanto atteso luogo, vengono così a sapere che devono affrontare ancora un’altra sfida prima di poter entrare nel vero posto buono.

Sosta obbligatoria è quindi quella nell’IHOP e, nel dodicesimo/penultimo episodio di The Good Place 3, abbiamo avuto modo di scoprire di cosa si tratta.

Ecco la recensione di The Good Place 3, Chidi Sees the Time-Knife

The Good Place 3 | Episodio 12
The Good Place 3 | Episodio 12

I nostri cari protagonisti si trovano dunque nell’IHOP (Interdimensional Hole of Pancakes). Visivamente il luogo è sicuramente anticonvenzionale: certamente non si tratta di una strada o di una semplice struttura qualunque. La situazione però sembra tranquilla almeno fino a quando uno strano essere non si avvicina a Tahani: nonostante sia sul suo collo, le viene intimato di non toccarlo per nessun motivo. Scopriamo così che si tratta di una location piena di pericoli e minacce, nonostante il rassicurante nome: questo potrebbe stare a significare il famoso buio estremo prima dell’alba cioè i rischi più grandi proprio prima di giungere in Paradiso in The Good Place 3.

Per rendere la visione più semplice sia agli spettatori che agli stessi protagonisti di The Good Place 3, l’IHOP viene trasformato in un semplice edificio in cui, insieme anche ad un esponente del posto cattivo, ha inizio una lunga discussione. È proprio in quest’occasione che abbiamo modo di scoprire quello a cui si riferisce il titolo ossia Chidi che riesce a vedere la lama del tempo. Anche a lui era stato ovviamente ricordato che, sebbene fossero in un luogo apparentemente sicuro, si trovavano comunque ancora nell’IHOP. A causa di un movimento che non avrebbe dovuto fare, Chidi si trasforma quindi in un minuscolo essere volante che riesce a vedere tutti gli universi possibili ed immaginabili.

The Good Place 3 | Episodio 12

Michael gli dà una spiegazione veloce su quello che gli è successo perché ha finalmente la possibilità di spiegare al Giudice la sua straordinaria scoperta: la vita è complicata. Certamente potrebbe sembrare banale, che la vita sia difficile lo sappiamo tutti – anche se forse comunque non ci impegniamo abbastanza per cambiare le cose – ma è in realtà il fulcro di tutto. Con tutta la buona volontà del mondo, quando anche comprare un semplice pomodoro si rivela un’azione cattiva significa che effettivamente c’è davvero qualcosa che non va.

Andate a pagina 2 per continuare la lettura della recensione di The Good Place 3, Chidi Sees the Time-Knife

About Gaia Giovannone

"Mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo"

Check Also

The Good Place 4: Grandi sorprese per D’Arcy Carden e il suo personaggio

The Good Place 4: L'incredibile talento di D'Arcy Carden è pronto ad esplodere anche nella nuova stagione dello show della NBC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *