La 14esima stagione di Grey’s Anatomy è giunta al termine. E nonostante i sorrisi, le battute e l’enorme cliffhanger che ha chiuso questo episodio, la mia mente continua a ripetere quella frase: è tutto sbagliato. 

I Japril sono statti distrutti, nessun lieto fine per April e Jackson. April ha sposato Matthew e mentre continuo a chiedermi cosa abbia spinto Krista Vernoff a distruggere tutto, ricordo che questa donna ha creato la coppia più inutile di Grey’s Anatomy. E allora tutto torna.

Ho guardato questo finale di stagione con le lacrime agli occhi fin dal primo istante. La consapevolezza dell’addio di April e Arizona mi ha spinta a sperare che l’episodio terminasse il prima possibile. Troppo dolore da affrontare. E quando Alex ha cercato di ringraziare quella donna che gli ha insegnato tutto, la disperazione è diventa la mia migliore amica. E la decisione di De Luca di affogare i dolori nell’alcool non mi è sembrata poi tanto sbagliata.

grey's anatomy

Il matrimonio di Alex e Jo fa da sfondo all’ ultimo episodio di Grey’s Anatomy 14. Un matrimonio con molti più imprevisti di quanti ne avrei potuti immaginare. E il primo colpisce Meredith in pieno viso. Jo ha ottenuto la borsa di studio, potrebbe andare via portando Alex con sé. Il fatto, però, non sussiste: Alex Karev non si tocca. Il caso è chiuso.

Ma le paure di Meredith sono le mie. Dopo Cristina e Derek, toglierle anche Alex sarebbe troppo. Meredith decide di prendere in mano la situazione offrendo a Jo un posto da strutturata per evitare che accetti la borsa di studio. Sarà Richard a farle capire che quella non è la strada giusta, non per Jo e la sua carriera. E così, dopo una cerimonia disastrosa che non è mai arrivata fino in fondo,  dopo il bacio di un De Luca che rispecchia a pieno il mio stato d’animo, Alex Karev trova le parole giuste per la sua persona: “Non ti abbandonerei mai“. Per nostra fortuna, loro, ci sono ancora.

Risultati immagini per grey's anatomy gif meredith alex

Meredith, sotto suggerimento di Maggie (la cui sola presenza mi provoca l’orticaria), sposa Alex e Jo. Un momento per cui sorridere. Sono stati loro a regalarmi qualcosa per cui restare a guardare. Lo scheletro nel capanno, la fuga lontano da una April maniaca del controllo. Non avrei mai pensato di ringraziare i Jolex per avermi regalato un po’ di gioia. Poi, arriva quel secondo matrimonio. Ed è tutto sbagliato.

April e Matthew pronunciano il fatidico si. Più ridicoli di così si muore. Come, dove, quando e perché è nata questa malsana idea di distruggere i Japril per creare (o ricreare) due coppie insignificanti? Se Matthew non aveva senso prima, figuriamoci adesso. E la ciliegina sulla torta? April ha lasciato l’ospedale e la chirurgia per aiutare chi ne ha bisogno. E’ innamorata di Matthew e ha lasciato casa di Jackson quel giorno perché aveva incontrato lo spacciatore della Vernoff.

Fila tutto, no? No. Perché April non avrebbe lasciato la chirurgia, quel lavoro che ama. Perché April ha amato Jackson come nessun altro. La sua persona, il suo migliore amico.

Risultati immagini per grey's anatomy gif april

Sei il mio…” le parole di April non vanno oltre. I loro sguardi hanno detto tutto. E mentre annego in un mare di lacrime, April Kepner dice si alla persona sbagliata. I Japril sono cresciuti nel corso degli anni. Hanno affrontato momenti drammatici. Jackson ha interrotto il suo matrimonio per dirle quanto la amava. Sarebbe bastato guardare Grey’s Anatomy per capirlo. Ma per Krista Vernoff è stato meglio passare direttamente alla parte del “oh, che ridere. Una volta ho interrotto il tuo matrimonio”.

Quando Matthew si è inginocchiato, per un momento, ho sperato che accadesse ancora. Invece Jackson sorrideva mentre io volevo solo prenderlo a schiaffi. April andrà via, i Japril sembra non siano mai esistiti e noi dovremo sorbirci i Jaggie anche nella 15esima stagione di Grey’s Anatomy.

Risultati immagini per grey's anatomy gif april

Gabriella Monaco

Laureata in 'Lettere Moderne', ossessionata dalle serie tv, appassionata di scrittura, innamorata della lettura. Con il cuore diviso per il 33% a Napoli, il 33% in Sicilia, il 33% in Francia... L'altro 1% prima o poi dovrò decidermi a cercarlo...

Vedi tutti gli articoli