Home / Roswell New Mexico / Roswell New Mexico 1×02 – Recensione: Il mistero di Rosa sconvolge Liz
Roswell New Mexico

Roswell New Mexico 1×02 – Recensione: Il mistero di Rosa sconvolge Liz

Negli Stati uniti è andato in onda il secondo episodio di Roswell, New Mexico. Nuovi dettagli sulla morte della sorella di Liz portano la protagonista a dubitare delle buone intenzioni dell’UFO. Riuscirà la serie a tenere il ritmo per un’intera stagione?

Roswell, New Mexico è tornato sulla The CW con il secondo episodio dal titolo “So Much For the Afterglow”, dopo il successo della 1×01. In questa 1×02 ricorre il decimo anniversario della morte di Rosa, la sorella maggiore di Liz, scomparsa in un misterioso incidente d’auto in cui sono state coinvolte altre persone. La protagonista è determinata a scoprire cosa è accaduto per davvero dopo che in una visione con Max scopre un dettaglio importante che collega Rosa all’UFO. Intanto, la connessione tra Max e Liz sembra aver sconvolto più il primo che fa di tutto per proteggere la sua amata sia dalla gente di Roswell che dai suoi stessi fratelli. Nel frattempo Kyle fa una scoperta sconvolgente sull’autopsia di Rosa. La nostra Recensione di Roswell, New Mexico 1×02.

Roswell, New Mexico

Roswell, New Mexico 1×02 – Recensione: Max e Liz

Nella scorsa puntata di Roswell, New Mexico, i due protagonisti Max e Liz si erano promessi un bacio appena l’impronta lasciata dopo la sparatoria sarebbe sparita. Infatti, quest’ultima ha il potere di legare psicologicamente i due soggetti coinvolti, alterandone le emozioni. Ma i due ragazzi sembrano davvero tornati sulla via dell’amore in meno di un batter d’occhio, almeno cosi sembra.

In Roswell, New Mexico infatti basta poco per far cambiare idea ai protagonisti su chi si ha di fronte. Dopotutto stiamo parlando di alieni e la sicurezza non è mai troppa.

La “storia” di Liz e Max subirà alti e bassi durante questa puntata di Roswell, New Mexico a causa di un dettaglio molto importante. L’alieno farà di tutto per proteggere Liz, sia dagli atti vandalici dei cittadini di Roswell che dai suoi stessi fratelli che cercano di intimidire la ragazza per farla tacere sul loro segreto. Più che spinto dall’amore, Max sviluppa un senso di protezione verso Liz che va oltre i sentimenti. Come se ad aver subito gli effetti dell’impronta sia stato più lui che la ragazza stessa. Ma la storia tra Liz e Max subisce una battuta d’arresto alquanto importante che potrebbe mettere in pericolo il segreto dell’UFO nel futuro diRoswell, New Mexico.

Roswell, New Mexico

Come nel Pilot di Roswell, New Mexico la gestione della coppia Liz e Max in questa 1×02 è stata quasi perfetta. La chimica trai due personaggi non è mancata grazie a Jeanine Mason e Nathan Parsons , e per fortuna la loro storia non cade nelle banalità da teen drama o in scene cosiddette “trash”. Liz e Max rimangono sicuramente i personaggi che convincono di più in Roswell, New Mexico, anche se ho trovato le interpretazioni singole un pò troppo forzate ed esagerate in alcuni momenti della puntata.

Roswell, New Mexico 1×02 – Recensione: Il mistero di Rosa

Di solito, i grandi misteri di una serie tv vengono svelati dopo un pò di tempo per far si che lo spettatore si appassioni e segua lo show con attenzione. Non è il caso di Roswell, New Mexico, purtroppo. Già alla seconda puntata i più attenti avranno ben capito cosa è accaduto per davvero a Rosa, la sorella maggiore di Liz.

Nella 1×02 cade il decimo anniversario della morte a causa di un incidente d’auto di Rosa, la sorella maggiore di Liz, una tossicodipendente fuori dalle righe. La protagonista, a inizio puntata, prova molta rabbia verso la sorella e cerca un modo per far si che i suoi sentimenti cambino, sia per il suo bene che per quello di suo padre. Liz trova conforto in Max, ovviamente, che tramite una visione le fa rivivere i momenti di felicità e spensieratezza passati con Rosa. Ma un dettaglio farà vacillare ogni certezza sia su Max che su ciò che è accaduto a Rosa.

La ragazza, la notte dell’incidente, aveva una scritta sulla mano di cui solo Maria (la migliore amica di Liz) ne era a conoscenza. Come faceva quindi Max ad aver visto Rosa con quella scritta? Liz comincia ad essere molto sospettosa e si rivolge al suo amico Kyle. Il medico la aiuta a ritrovare i documenti dell’autopsia e qui si apre il vaso di Pandora: esistono due file, uno ufficiale e uno confidenziale. Nel primo si dichiara la morte di Rosa per trauma mentre l’altro svela un segreto sconvolgente. Nelle immagini scattate al corpo di Rosa si vede una chiara impronta aliena e ciò porta Liz alla disperazione più totale (producendo una scena davvero pessima, a mio avviso sembrava una telenovelas), dubitando di Max Evans.

Proprio quest’ultimo mente a Liz su quando ha visto Rosa per l’ultima volta e ciò comporta la decisione della ragazza di chiudere i rapporti. Ma un desiderio di vendetta si apre in Liz negli ultimi momenti di Roswell, New Mexico.

Il mistero di Rosa, svelato già alla seconda puntata di Roswell, New Mexico, fa capire che tanto grande non è ma soprattutto che la stagione, forse, non girerà sullo scoprire cosa è accaduto (SPOILER: Di sicuro Max ha cercato di salvarla come ha fatto con Liz al diner) ma come il corso degli eventi inciderà sui rapporti trai vari personaggi. Max svelerà a Liz cosa è davvero accaduto o rimarrà fedele ai suoi fratelli? Kyle ha sentito il nome di Max uscire dalla bocca di Liz e ora quindi sa che è un UFO, visto il suo coinvolgimento nel Progetto metterà in pericolo Max? Sono convinta che Roswell, New Mexico verterà molto su questi aspetti e non più su Rosa. Peccato!

Roswell, New Mexico 1×02 – Recensione: Nuovi personaggi e delusioni

Oltre Liz e Max in Roswell, New Mexico esistono anche altri personaggi ovviamente. Maria, la migliore amica di Liz, è sempre tenuta troppo in secondo piano nonostante le sia stata affidata la scena chiave della puntata. Manca un vero e proprio rapporto tra le due ragazze (forse in questo caso il paragone con i personaggi originali si fa sentire troppo). In pratica Maria svolge solo il ruolo di barista di Roswell e all’occorrenza la migliore amica di Liz.

Roswell, New Mexico

Kyle è un personaggio di Roswell, New Mexico interessante grazie al suo coinvolgimento nei piani segreti del governo e nel suo rapporto con Liz. Alex, sarà colpa dell’interpretazione di Tyler Blackburn, risulta alquanto “sciapo” e superfluo se non per cambiare la storyline di Michael. Personalmente vedo solo la volontà degli sceneggiatori di voler introdurre una coppia LGBTQ in Roswell, New Mexico. Visto il ruolo di Alex, il loro dovrebbe essere un amore “proibito” ma io ci vedo solo il cliché del militare non ufficialmente dichiarato innamorato del cattivo ragazzo. Isobel è sempre la sorella iper protettiva che corre in soccorso ai due fratelli e il suo ruolo è ben definito in Roswell New Mexico. Una sorpresa positiva arriva dal personaggio di Jenna, agente di Polizia partner di Max e all’occorrenza amante. Una tipa tosta che umanizza il personaggio di Max.

Roswell, New Mexico

La 1×02 di Roswell, New Mexico è stata sicuramente diversa, poco coinvolgente e frettolosa su alcuni elementi della storyline. Il mistero di Rosa è stato trattato davvero male, andando a ripercuotere sull’intero episodio. Sicuramente lasciare in sospeso ancora per un pò cosa il coinvolgimento extraterrestre nella vicenda avrebbe giovato di più. Roswell, New Mexico riuscirà a tenerci incollati per un’intera stagione? Chissà…

Seguite la pagina italiana Roswell, New Mexico Italy per rimanere aggiornati. Segui la pagina Facebook Series Generation

About Valentina Turci

Check Also

The Handmaid's Tale 3

The Handmaid’s Tale 3: Rivelata la data di uscita della nuova stagione

The Handmaid’s Tale 3 ha finalmente una data di uscita per la sua nuova stagione, e possiamo dire che è molto strategica. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *