mercoledì , 20 Marzo 2019
Home / Netflix / Shadowhunters 3: “La Clary che conosciamo è morta”, parla Katherine McNamara
Shadowhunters

Shadowhunters 3: “La Clary che conosciamo è morta”, parla Katherine McNamara

Katherine McNamara parla del cambiamento di Clary in “Shadowhunters” 3b e di come Jace e Simon reagiranno alla sua presunta morte.

Quando “Shadowhunters” è andato in pausa la scorsa primavera, abbiamo lasciato Jace e Simon disperati dopo un’esplosione che ha rispedito Lilith all’inferno e — presumibilmente — ucciso Clary. Come confermato già da diverse fonti, la ragazza è viva e vegeta (e dovrebbe apparire già nell’undicesimo episodio), ma secondo quanto ha appreso Tv Guide da Katherine McNamara in persona sul set della serie, la Clary che conosciamo e abbiamo imparato ad amare è davvero morta in un certo senso, e potrebbe non tornare indietro. “È cambiata per sempre“, specifica McNamara.

Shadowhunters
“Shadowhunters” – Katherine McNamara

Il destino di Clary è intrinsecamente legato a quello del fratello Jonathan, che tornerà in “Shadowhunters” 3b nel suo vero corpo (e sarà interpretato da Luke Baines). Spiega Katherine McNamara:

Clary ha cercato di reprimere il suo lato Morgenstern per molto tempo, di seppellire i sentimenti legati a quei legami familiari andati persi. Si è creata una nuova famiglia con Jace, Izzy, Alec, Luke e tutte queste persone. Ora sarà costretta a confrontarsi con la sua famiglia biologica, che è rappresentata da Jonathan, e con cosa vuol dire essere una sorella e una Morgenstern; dovrà fare i conti con i problemi che ne derivano e con il casino in cui li hanno lasciati i loro genitori. Anche se le intenzioni di Jocelyn erano buone, i due ragazzi sono davvero incasinati per quello che hanno fatto i genitori. Sarà interessante vedere come i due fratelli possono aiutarsi e come possono ferirsi, perché sono davvero nella stessa barca.


Shadowhunters
Il cast di “Shadowhunters”

Andate a pagina 2 per scoprire come reagiranno Jace e Simon alla scomparsa di Clary!

About Antonella Orlacchio

Laureata in lingue, lettrice accanita, cresciuta in mezzo a serie tv, anime e film. Non ho mai smesso di credere che diffondere cultura possa fare la differenza.

Check Also

Breaking Bad: Aaron Paul non sarà nel film?

Breaking Bad è una serie cult ormai conclusa da ben 5 anni, che ha lasciato …