Jennifer Salke, nuovo boss degli Amazon Studios, in un’intervista ha parlato della data di rilascio de Il Signore degli Anelli spiegando che potremmo vedere la serie già nel 2021.

Quando Amazon ha annunciato la conclusione dell’accordo per la produzione di una serie televisiva su “Il Signore degli Anelli” del professor J.R.R Tolkien, una delle clausole dell’accordo era che lo show doveva essere in produzione entro due anni. Jennifer Salke, nuovo boss degli Amazon Studios da febbraio,  ha dichiarato che la serie entrerà in produzione in tempo e che potrebbe uscire nel giro di due-tre anni:

“Sarà in produzione tra due anni, quindi la speranza è farla uscire nel 2021. Ma ci sono altre persone che desiderano che sia il 2020”.

Dopo la smentita di un coinvolgimento di  Peter Jackson nello show da parte dello stesso regista premio Oscar, Jennifer Salke ci tiene a ribadire che hanno avuto delle conversazioni amichevoli e che la speranza di un suo coinvolgimento nella serie prequel de “Il Signore degli Anelli” c’è:

“Siamo in conversazioni con lui, penso siano molto amichevoli sia sul tipo che il livello di coinvolgimento che vorrebbe avere nello show. Non abbiamo ancora capito esattamente a che punto siamo, questo potrebbe dire che è coinvolto o che non è coinvolto. In ogni caso siamo ancora in conversazioni molto attive con lui”.

Peter Jackson sarà veramente estraneo alla serie su Il Signore degli Anelli?

L’eventuale ingresso di Peter Jackson non condizionerebbe il lavoro di ricerca di uno showrunner e degli sceneggiatori principali per la serie de “Il Signore degli Anelli”:

“Attualmente stiamo parlando con degli sceneggiatori. Mi sono seduta con tre o quattro diversi gruppi di scrittori. Sharon Tal Yguado ne ha incontrati molti altri. Quando lo abbiamo annunciato, molti agenti di scrittori e anche editori britannici ci hanno contattato per proporre i loro assistiti. Ci sono stati molti incontri informativi sul materiale e sulla portata di ciò che possiamo realizzare. La mia speranza sarebbe quella di mettere insieme un gruppo di persone di talento, che ovviamente avrà un leader che può intraprendere questo grande ed ambizioso sforzo “.

I lavori dunque procedono in questa fase di pre produzione della serie de “Il Signore degli Anelli” con l’ipotesi concreta che il protagonista possa essere un giovane Aragorn, chissà che presto non venga annunciato il nome dello showrunner che avrà il compito di portare per la prima volta sullo schermo le opere di J.R.R Tolkien.

Commenti

commenti

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

Vedi tutti gli articoli