I fan sono già tristi al pensiero che Game of Thrones si concluderà con l’ottava stagione, ma lo sono sicuramente di più i membri del cast con Emilia Clarke che ha ufficialmente lasciato il set con un messaggio commovente.

La messa in onda di Game of Thrones 8 non avverrà prima del 2019, ma per il cast che è insieme ormai da nove anni è già il tempo delle lacrime e degli addii. La grande festa della scorsa settimana a Belfast, a cui hanno partecipato anche ex membri del cast, ha segnato idealmente la fine per le riprese che sono ormai arrivate agli sgoccioli. Anche a Emilia Clarke, la madre dei draghi di Game of Thrones, ha dato il suo personale addio alla “famiglia” del set.

“Salpare su una barca per un’isola, per dire addio alla terra che è stata la mia casa lontano da casa per quasi un decennio. È stato un viaggio @gameofthrones, grazie per la vita che non avrei mai sognato di poter vivere e per la famiglia che non smetterà mai di mancarmi”.

Un post commovente quello condiviso da Emilia Clarke sul suo profilo Instagram, una foto che ritrae l’interprete di Daenerys Targaryen sorridente perché Game of Thrones ha rappresentato la parte professionale migliore della sua vita. Sembra dunque che stavolta le riprese per l’attrice siano effettivamente terminate e non sappiamo se continueranno ancora per qualche giorno con il resto del cast.

Emilia Clarke già negli scorsi mesi aveva parlato della sua ultima scena, girata in anticipo perché sul set di Game of Thrones non si lavora in ordine cronologico, definendola sconvolgente. Comunque vada a finire i fan diranno grazie ad HBO e alla famiglia di Game of Thrones per questo lungo viaggio.

Ora inizierà una lunga fase di post produzione, Game of Thrones 8 arriverà su HBO soltanto nella primavera 2019 con ampie possibilità che la premiere ci sia per il mese di aprile.

Commenti

commenti

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

Vedi tutti gli articoli