L’ottava stagione di Suits arriverà sul piccolo schermo in America il 18 luglio. Pochi giorni ancora prima di fare la conoscenza di Samantha Wheeler, nuovo acquisto dello studio interpretato da Katherine Heigl. 

Da sempre fan di Suits, Katherine Heigl ha ottenuto un ruolo di series regular nello show di Aaron Korsh. Un amore quello della Heigl per lo show, legato soprattutto dall’essere “fiduciosi e a proprio agio nella propria pelle. Hanno difetti e hanno insicurezze, certo, ma non hanno paura di spingersi oltre il limite“. Il 18 luglio, i fan di Suits conosceranno Samantha Wheeler, una donna i cui metodi sono “a volte un po’ loschi, e a volte lei è losca. Ma è davvero brava nel suo lavoro“. Queste le parole dell’attrice intervistata da TVLine.

Ed è la stessa Katherie Heigl ha raccontare di aver chiamato il creatore della serie, Aaron Korsh, per poterne far parte.

In realtà ho iniziato ad abbuffarmi probabilmente, dio, un paio di anni fa. Un nostro amico dello Utah era tipo, “Devi vedere questo show.” Mio marito [Josh Kelley] e io siamo sempre alla ricerca di qualcosa che possiamo guardare insieme e divertirci insieme che non è Una mamma per amica per lui o il Tour de France per me. Così, Suits era il nostro show perfetto da guardare la sera. Mia madre, che è anche la mia partner di produzione, se ne è innamorata, ed è stato con il suo suggerimento che abbiamo contattato Aaron per vedere se era disponibile a contribuire allo sviluppo di alcuni progetti che avevo. All’epoca, non sapevamo che avrebbero fatto un’ottava stagione, e lui ci ha detto, “Beh, in realtà ci stiamo preparando per questo.” Ero tipo, “Ti serve una bionda alta, forse? Perché sono disponibile.” Così ha funzionato. E’ stato così gentile nell’includermi e nel creare un personaggio che potessi interpretare. È stato fantastico.

Suits
Katherine Heigl nella premiere di Suits 8

Suits 8, Katherine Heigl: “Quello che ha creato è molto più interessante di quello che stavo suggerendo”

Un nuovo personaggio per l’ottava stagione di Suits, un nuovo capitolo che si apre dopo l’addio di Meghan Markle e Patrick J. Adams (la trama dei primi episodi) e che vedrà Harvey, Donna e Louis affrontare nuove sfide soprattutto con l’arrivo di Robert Zane e Samantha Wheeler. Ma come è stato per Katherine Heigl entrare in un cast già formato?

Queste persone hanno lavorato insieme per sette anni, molto da vicino, e inevitabilmente, in quelle circostanze, ci si sente davvero vicini l’uno all’altro. Ero nervosa nell’essere la nuova ragazza, ma sono stati incredibilmente affettuosi. Tutti mi hanno contattata telefonicamente o via email quando è stato annunciato che sarei entrata in Suits per darmi il benvenuto.

Ho parlato con Rick Hoffman per due ore; quella era la nostra presentazione, al telefono. Due ore dopo, ero tipo, “Amico, mi dispiace così tanto che ho requisito due ore della tua vita.” Tutti sono stati così gentili, simpatici ed entusiasti di avermi qui – e posso condividere quell’eccitazione, perché sono così felice di essere qui.

suits
Samantha Wheeler nel primo episodio di Suits 8

Samantha Wheeler farà il suo ingresso nella premiere di Suits 8, come andranno le cose quando inizierà a lavorare accanto ad Harvey, Louis e Donna?

Andate a pagina due per scoprire attraverso le parole della Heigl cosa succederà in Suits 8

Commenti

commenti

Gabriella Monaco

Laureata in 'Lettere Moderne', ossessionata dalle serie tv, appassionata di scrittura, innamorata della lettura. Con il cuore diviso per il 33% a Napoli, il 33% in Sicilia, il 33% in Francia... L'altro 1% prima o poi dovrò decidermi a cercarlo...

Vedi tutti gli articoli