L’attrice che interpreta Maggie anche in The Walking Dead 9, Lauren Cohan, parla del termine del suo contratto.

Sempre più perdite si profilano nelle ultime stagioni dello show AMC: da Steven Yeun (Glenn) nella season 7 a Chandler Riggs (Carl) nella season 8, per arrivare a The Walking Dead 9 che vedrà ufficialmente l’addio dell’attore protagonista, Andrew Lincoln (Rick Grimes). D’altro canto la serie TV si è protratta per molte stagioni e diversi contratti degli attori storici, ormai, stanno scadendo. Un’altra situazione che ha fatto molto parlare i fan, in questo senso, è quella di Lauren Cohan.

The walking dead 9

The Walking Dead 9 | Lauren Cohan sulla fine del contratto

L’attrice ha spiegato come in realtà la sua richiesta di uno stipendio più alto durante le negoziazioni per proseguire il contratto dopo The Walking Dead 9 era un affare di routine in queste situazioni. Ecco le sue parole riportate da Variety:

“Non era veramente ciò che volevo, era il mio contratto ad essere terminato. Quindi c’è la solita rinegoziazione.”

L’attrice allora ribadisce:

“La mia storia in The Walking Dead è aperta, non chiusa. Non finisci una storia con qualcuno dimenticandoti di loro e lasciandoli per il resto della tua vita, no, le cose passano in posti diversi.” 

The Walking Dead 9 tornerà il 7 ottobre di quest’anno trasmesso da AMC. Voltate pagina per scoprire di più sulla serie!

Commenti

commenti

Valentina Albora

Laureata in Astronomia e Astrofisica, appassionata di cinema che adora scrivere.

Vedi tutti gli articoli