domenica , 21 Aprile 2019
Star Trek Discovery: Recensione episodio 2×04 “An Obol for Charon”
Star Trek Discovery 2x04

Star Trek Discovery: Recensione episodio 2×04 “An Obol for Charon”

Recensione del quarto episodio della seconda stagione di Star Trek Discovery “An Obol for Charon”

“An Obol for Charon” (Un obolo per la Charon) è il quarto episodio della seconda stagione di Star Trek Discovery, l’ ultimo degli showrunner storici, poi sostituti. E’ una puntata che possiede delle trame parallele che lo hanno reso sicuramente avvincente, ma forse forse il regista avrebbe potuto dirigerlo meglio. Ma andiamo a scoprire il perchè.

Star Trek Discovery 2x04
Star Trek Discovery 2×04

Tre storie in un unico episodio dove l’azione passa velocemente da una situazione all’altra ma comunque scritte bene.

Abbiamo fatto la conoscenza della bellissima Numero uno di Pike, che negli anni sessanta fu interpretata da Majel Barret (moglie di Gene Roddenberry, il creatore di Star Trek) e oggi interpretata da Rebecca Romijn in una breve apparizione. 

Molto bella la vicenda di Saru  che si ricollega al precedente Short Trek, un po di ironia con il guasto del traduttore universale causato dalla misteriosa sfera che cerca di comunicare con la Discovery. Si viene a scoprire che la sfera non è altri che una entità aliena che sta morendo che non vuole che i suoi ricordi e quelli della sua razza vengano perduti per sempre.

Finalmente ora si comincia ad intuire il perché la Federazione non userà più il motore a spore, sarebbe la causa di inquinamento di altri mondi. L’episodio si conclude con un colpo di scena che riguarda Tilly che ci terra col fiato sospeso fino al prossimo episodio, L’entità arrivata tramite le spore cosa le ha fatto? Questo potrebbe essere un episodio preparatorio per altri eventi, come la vicenda di Spock di cui la Discovery segue la traccia di curvatura della sua nave  vedremo come svilupperanno la storia i nuovi showrunner.

Star Trek Discovery 2x04
Star Trek Discovery 2×04

Ancora tanti misteri devono essere svelati in Star Trek Discovery: cosa sono i sette segnali luminosi? Chi è l’angelo Rosso? Cosa è successo a Spock? A venerdì prossimo su Netflix con il quinto episodio.
A cura di Antonio Palazzo

Questa recensione di Star Trek Discovery 2×04 è a cura di Antonio Palazzo


Continuate a seguirci su Talky per rimanere sempre aggiornati su Star Trek Discovery e tutte le serie televisive targate Netflix. Non dimenticatevi di passare anche anche sulla nostra pagina facebook!

About Manuela Cristiano

Laureata al DAMS come sceneggiatrice cinema e televisione, assidua consumatrice di serie televisive. Citazione preferita: "Lo so, sono impossibile da dimenticare ma difficile da ricordare"

Check Also

6e582224 4e0b 433f 8f8b 98713e946244 310x165

Game of Thrones 8: Première con 55 milioni di visioni illegali

Game of Thrones è tornato con una première che ha emozionato i fan, che hanno …